Moldex3D R17 e il progetto SDM


La nuova versione Moldex3D R17 e
il progetto SDM (Smart Design and Manufacturing)


Con la nuova versione R17, Moldex3D ITALIA promette una simulazione ancora più realistica nell'area dello stampaggio a iniezione
Gli utenti possono aspettarsi un'interfaccia utente sofisticata e intuitiva con un flusso di lavoro di simulazione uniforme (STUDIO).
Studio fornisce in modo semplice, veloce ed intuitivo, approfondimenti ancora più dettagliati sulle prestazioni del prodotto, che accelerano ulteriormente il processo decisionale.

Moldex3D R17 permette di percorre in un mondo virtuale tutte le fasi di analisi e simulazione dello sviluppo prodotto e il processo che ne conseguirà per realizzando, in modo che si passi al mondo fisico solo quando si abbia la Totale Confidenza di ciò che verrà fatto e realizzato fisicamente (Total Digital Confidence)
Sia la crescente domanda di componenti leggeri nell'industria automobilistica e aerospaziale sia i materiali compositi vengono affrontati con miglioramenti significativi delle soluzioni di simulazione nella versione attuale.
Varie esigenze di produzione possono quindi essere implementate in modo efficiente e con successo.

È stato investito uno sforzo di sviluppo sostanziale per avvicinare la simulazione al vero processo di produzione.
Lo sforzo è stato ripagato: Moldex3D R17 integra l'iniezione fisica nel mondo virtuale utilizzando metodi specializzati che catturano in modo ottimale le informazioni più importanti dal mondo fisico.
Ad esempio, l'utente è in grado di prendere in considerazione la reazione dinamica della macchina di una macchina di stampaggio a iniezione.
Quindi ad una corretta e valida caratterizzazione dei materiali, qualunque essi siano dal PP ai materiali compositi al carbonio (es. nanotubes al grafene), attraverso il Laboratorio Caratterizzazione materiali Moldex3D Certificato ISO) alla caratterizzazione della macchina di stampaggio (Virtual Machine Characterization)

Simulazione del comportamento di compressione reale
Le condizioni ottimali di elaborazione, risultanti dall'analisi, possono essere applicate direttamente nella produzione: il divario tra simulazione e produzione è eliminato.
Oltre alla risposta della macchina e le loro caratteristiche fornisce Moldex3D la mappatura del cilindro con compressione, simula l'attuale, caratteristiche di compressione reali dei fusi nel cilindro e l'ugello, una previsione più realistica del comportamento del materiale.
Le persone di sviluppo prodotto e gli operatori di macchina, possono quindi confrontarsi in un ambiente di simulazione in grado di percorrere tutte le fasi in modo virtuale; quindi prendere in considerazione l'effetto della comprimibilità del materiale durante l'iniezione nella cavità e ottenere così una previsione accurata della pressione di iniezione.

Misurare e adattare la risposta della macchina in modo che il risultato della simulazione possa essere più vicino alla realtà.
Moldex3D ITALIA renderà presto disponibile la nuova versione R17SP1 ai propri clienti. La consegna è prevista per l'inizio estate di quest'anno.
 
Giorgio Nava _ MDXITA_PRT2019060